COME INSTALLARE E ATTIVARE WINDOWS 10

Aggiornato il: 28 mag 2019

In questa breve guida spiegherò come installare e attivare Windows 10 sul proprio pc nella maniera più pratica possibile.

Come installare Windows 10

Innanzitutto, devi assicurarti che il tuo pc possa supportare Windows 10 e quindi dovrai accertarti che abbia i seguenti requisiti:

Almeno 2 GB di RAM;

20 GB di spazio libero sul disco;

Un processore da almeno 1 GHz dotato di supporto a PAE, NX ed SSE2;

Una scheda grafica dotata del supporto a Microsoft DirectX 9e driver WDDM.


Oltre questi requisiti, avrai bisogno di una copia di Windows 10 che sia su dischetto o su chiavetta usb oppure una copia virtuale scaricata direttamente sul pc.

Se non disponi ancora di una copia di Windows 10, potrai procedere visitando il sito Microsoft e scaricando un software chiamato Windows media creation tool che ti permetterà di ottenere l’immagine ISO di Windows sul tuo pc e farà avviare il software d’installazione, dopodiché ti verrà richiesta la licenza che potrai acquistare da QUESTO LINK in offerta a € 9,99 .


ORA CHE DISPONI DELLA TUA COPIA

Dovrai scegliere se installarlo sul pc come un semplice aggiornamento conservando tutti i tuoi dati salvati oppure se formattare il pc perdendo i dati. Entrambe le ipotesi presentano svantaggi e vantaggi e sta a te, in base alle tue esigenze decidere quale scegliere! Se sceglierai di procedere come un semplice aggiornamento del sistema operativo, conserverai si i tuoi dati ma se il pc presenta delle problematiche legate al software, continuerai ad averle; se invece opterai per la formattazione del , perderai i tuoi dati ma risolverai eventuali problematiche legate al software. Che tu scelga la prima o la seconda opzione, è comunque preferibile effettuare una copia di backup dei dati prima di procedere, per evitare che eventuali problemi durante l’installazione ti facciano perdere i dati.



Come installare Windows 10

PROCEDIAMO ORA CON L'INSTALLAZIONE

Ci siamo! Inserisci la chiavetta, il cd oppure avvia il tool scaricato a seconda di come tu abbia ottenuto la tua copia di Windows 10. Ora clicca su ACCETTA e se avrai scaricato la tua copia da internet, dovrai confermare di voler installare Windows 10 sul pc in uso ed attendere che si siano scaricati tutti i file. Scegli di aggiornare il pc immediatamente e clicca in basso a destra sul pulsante AVANTI; attendi che vengano scaricati tutti i file necessari e segui la guida che ti apparirà.


Vai avanti indicando se preferisci scaricare dalla rete gli ultimi aggiornamenti disponibili ora e poi clicca sul pulsante ACCETTA per confermare di accettare le condizioni generali del prodotto; dopodiché dovrai scegliere se intendi mantenere file personali, app ed impostazioni, se solo i file personali o se non conservare nulla e quindi procedere ad una vera e propria formattazione. In quest’ultimo caso ti ritroverai, una volta installata la versione di Windows, come di fronte ad un computer nuovo di fabbrica. Clicca su AVANTI e poi conferma la selezione effettuata con SI.


Verrà avviata la procedura d’installazione e quindi dovrai scegliere la lingua, il layout della tastiera e poi dovrai nuovamente cliccare su INSTALLA. Se ti sarà chiesto l’inserimento della product key, clicca su ignora e la inserirai a fine formattazione. Scegli l’edizione di Windows 10 da installare sul pc, accetta le condizioni d’uso del software e scegli se aggiornare la copia di Windows presente sul tuo pc o effettuare un’installazione personalizzata. Il pc si riavvierà, dopodiché seguirai la procedura per la configurazione iniziale, dove indicherai le tue preferenze per le impostazioni del sistema operativo oppure potrai velocizzare il tutto cliccando su USA IMPOSTAZIONI RAPIDE per utilizzare le impostazioni predefinite.

Ora indica se il PC che stai utilizzando è per uso personale o aziendale o per altro, fai clic su AVANTI ed inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica Microsoft necessario per utilizzare il sistema Cloud;se non ne disponi di uno, potrai crearlo direttamente dal sito Microsoft; se invece non t’interessa l’utilizzo di Cloud, potrai cliccare su IGNORA QUESTO PASSAGGIO e procedere con la creazione di un account locale, seguendo i passaggi che ti verranno via via proposti, dopodiché fai clic su AVANTI.

Ora, se avrai eseguito tutti i passaggi correttamente, ti apparirà il desktop e dovrai decidere se consentire o meno ad altri pc di individuare quello in uso attualmente.



Come installare Windows 10

ULTIMO PASSAGGIO: INSERIRE LA PRODUCT KEY

Infine, se ti verrà richiesto, ricorda, come detto nei passaggi precedenti, di attivare la tua copia di Windows 10 con la product key fornita: vai in IMPOSTAZIONI del sistema operativo, clicca su ATTIVAZIONE e poi clicca sull’opzione presente sulla destra per inserire la product key. Una volta completati tutti i passaggi, visualizzerai “Windows è attivato” sul campo ATTIVAZIONE.

Ricorda che se hai installato Windows 10 tramite un aggiornamento gratuito del pc, potrai, entro 30 giorni, scegliere di tornare indietro al precedente sistema operativo andando in IMPOSTAZIONI, fai clic su AGGIORNAMENTO E SICUREZZA e seleziona la voce RIPRISTINO e dalla barra laterale di sinistra potrai scegliere a quale versione precedente tornare.

Spero che questa breve guida ti sia stata utile, come hai potuto vedere non è difficile ma basta seguire i passaggi che ti ho descritto e la guida che ti fornirà il software mano mano che procedi.

52 visualizzazioni

Copyright © 2019-2020 Davide Brugnoni P.IVA 15708361009